Risotto allo zafferano

Lista della Spesa

  • 200 g di Riso carnaroli
  • 1 QB di Zafferano
  • 10 g di Amido di mais
  • 1 L di Brodo
  • 1 QB di Burro
  • 1 QB di Grana Padano
pulsante inizia video
Cottura: 20 minuti
Difficoltà: media
Preparazione: 25 minuti
Dosi per: 2 persone

Procedimento

Risotto allo zafferano

come prima cosa iniziate dalla salsa allo zafferano. In un pentolino versate l'acqua e portatela a bollore. Nel frattempo in una ciotolina, diluite la maizena in 15 g di acqua fredda  non appena l'acqua inizierà a bollire, aggiungetela molto lentamente nel tegame, mescolando sempre con una frusta. Lasciatela sobbollire per alcuni secondi, poi spostatela lontano dal fuoco e lasciatela intiepidire per alcuni secondi. La salsa dovrà risultare setata e liscia. A questo punto aggiungete i pistilli di zafferano, il pizzico di zucchero e il sale. 

Tenete da parte la salsa allo zafferano e passate alla cottura del riso. Per prima cosa ponete in un tegame dell'acqua e portatela a bollore, servirà per la cottura del riso. tostare a secco e continuare la cottura. A questo punto aggiungete l'aceto che servirà a rilevare ancora di più il profumo di cereale e contrastare la parte amidosa del riso, il burro  e la scorza del limone grattugiata, facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca. A questo punto versate un mestolo di riso nel piatto, battete con il palmo della mano il fondo del piatto in modo che il risotto si spanda sull'intera superficie. Riprendete il biberon con lo zafferano in infusione, agitatelo e disegnate una spirale sulla superficie del risotto. Il vostro piatto Zafferano e Riso alla milanese è pronto per essere gustato.

RICETTA DI DAVIDE OLDANI